Gli Usa ha lanciato un avvertimento contro la Cina sugli ultimi attacchi che hanno preso di mira gli exchange on premise

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

L’amministrazione americana oggi ha lanciato un warning quindi un avvertimento verso la Cina oggi per gli attacchi hacker che hanno lanciato contro i server di posta che si trovano nei vari datacenter delle aziende colpite qualche mese fa, considerandole un gigantesco atto di spionaggio.

Ovviamente il tutto non è passato inosservato nella politica internazionale e sia l’Unione Europea che la Gran Bretagna hanno fatto seguito con simili dichiarazioni.

Tutto parte dai cosidetti Zero Day’s ovvero piccoli pezzi di codice che nessuno conosce e che permettono un acceso indiscriminato a livello di amministratore di sistema, da dove si può esfiltrare (portare via) tutto quello che è presente sulla macchina per poi analizzarlo, decriptarlo e infine rivenderlo attraverso i canali del dark web o semplicemente archiviarlo per futuri usi, trattandosi di materiale con un grande valore informativo. Se volete leggere l’articolo vi lascio il link https://arstechnica.com/tech-policy/2021/07/us-warns-china-over-state-sponsored-hacking-citing-mass-attacks-on-exchange/

Che ne pensi?

More To Explore

attualità

In corso attacco hacker al portale della rete della Salute della regione Lazio

Da sta mattina, è in corso un attacco hacker che ha oscurato il sito di Salute Lazio, questo comprende anche le reti vaccinali che in

ubuntu

Ubuntu 21.10 si aggiorna a gnome 4

Ecco le prove che ubuntu 21.10 ha addottato di default gnome 4 come gestore di desktop: Dalle prove che ho fatto come gestione memoria e

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: