I primi al formaggio che vorresti mangiare sempre

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Dalle pennette ai quattro formaggi in su. Abbiamo raccolto 20 primi al formaggio cremosi, golosi e infinitamente buoni che giocano su accostamenti, contrasti e richiami con fantasia e gusto. Preparandoli, vi accorgerete che quando si parla di pasta e formaggio si può andare ben oltre la grattugiata finale. Allo stesso modo nel riso, il formaggio può essere un ingrediente base capace di andare ben oltre la classica mantecatura. Lo vedremo ad esempio con i risotti a base di burrata e primosale, ma a stupirvi ancora di più sarà la ricotta. Delicata, leggera e cremosa è perfetta per preparare piatti dall’animo autentico, dotati di un lontana e piacevolissima sensazione rustica.
Ma se siete tra i golosi che dai primi al formaggio si aspettano forchettate filenti, allora vi consigliamo di puntar tutto su provola, mozzarella e pecorino. Prima di inziare a cucinare però, facciamo un piccolo ripasso, partendo dalla base.

Come tagliare il formaggio

Se vogliamo preparare un piatto con mozzarella, burrata e ricotta, siamo già a buon punto vista la consistenza dell’ingrediente base. Stessa sorte per formaggi molli come crescenza e stracchino, ma cosa succede quando abbiamo a che fare con formaggi a pasta dura? Un consiglio che vale per tutti è la grattugia. Sceglietene una che dia un risultato fine, riducendo il formaggio in piccoli e leggerissimi veli dalla consistenza quasi impalpabile. Da qui in poi, potremo contare sul fatto che si sciolgano con l’ausilio dell’acqua di cottura o con il contatto con la pasta e il riso.

Il giusto movimento

Noi sciogliamo il formaggio, ma lui tende a recuperare la sua consistenza. Una lotta che siamo destinati a perere se non siamo capaci di fare ogni cosa al momento giusto. E soprattutto, di muovere le mani senza sosta. Per condire una pasta con i classici quattro formaggi dovremo infatti essere bravi nel mescolarla prima che il risultato diventi colloso, aggiungendo un po’ di acqua di cottura.

La cottura

La pasta e il riso al formaggio, sono primi che richiedono molta attenzione nelle fasi finali di preparazione. Per evitare che il tutto si solidifichi durante l’impiattamento, accertiamoci che la pasta, i ravioli, gli gnocchi o il riso siano stati scolati bene al dente. La pasta stracotta tende infatti a incollarsi e con la crema al formaggio calda, la situazione potrebbe persino peggiorare.

E ora? Mangiamo tutto! Nella gallery qui sopra 20 ricette che vi faranno innamorare (e fare la scarpetta)

Che ne pensi?

More To Explore

Anime

Daitan 3 stagione 1 presente su Netflix

Per tutti gli amanti dell’anime e dei cartoni degli anni 80, è un vero piacere segnalare che su Netflix abbiamo tutta la prima stagione di