Insalata di patate, tesoro d’estate

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Se quando pensate all’insalata di patate vi immaginate la preparazione bavarese (che si chiama kartoffesalat e si usa anche nel nostro Tirolo), siete fuori strada. In questo tutorial infatti non andremo a scoprire una preparazione tradizionale, ma diversi modi per servire le patate in insalata, gustarle anche fredde e riutilizzare le patate preparate in precedenza e avanzate. Sì, perché sprecare non è una buona idea, ma fare un’insalata di patate sì!

Insalata di patate con le patate lesse

Questa è l’insalata di patate classica e si prepara con le patate lessate, raffreddate e tagliate a grossi cubi. Questa base è perfetta per preparare un piatto ricco e aromatico mescolando verdure cotte, crude ed essiccate. In una ciotola, preparare della misticanza, unire le patate e i pomodori secchi tagliati a listarelle e condire a piacere. Se volete trasformarla in un piatto unico, aggiungete del tonno in scatola ben sgocciolato o della carne in gelatina.

Insalata di patate con le patate al forno

Anche le patate al forno sono perfette per preparare un’ottima insalata mista. Uniamole a dei pomodorini datterini privati dei semi e a dei cornetti lessati per un risultato delicato e ricco al tempo stesso. Per un risultato più intenso, è invece possibile optare per un’insalata di patate arrosto con verdure sott’aceto ben scolate e tagliate a dadini.

Insalata di patate cremosa

Per preparare un piatto ideale per essere servito come aperitivo, si possono utilizzare sia le patate lesse sia quelle arrostite da condire con una salsa di yogurt e dell’erba cipollina. Per preparare la salsa di yogurt, mescolare 3/4 di yogurt e 1/4 di panna acida, emulsionare, aggiungere il succo di uno spicchio d’aglio schiacciato, qualche fogliolina di menta, una presa di sale e frullare.

Che ne pensi?

More To Explore

Anime

Daitan 3 stagione 1 presente su Netflix

Per tutti gli amanti dell’anime e dei cartoni degli anni 80, è un vero piacere segnalare che su Netflix abbiamo tutta la prima stagione di