Kaseya: il problema non si ferma, siamo a 1500 aziende coinvolte

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Purtroppo cattive notizie per chi è cliente di Kaseya… L’infezione non tende a fermarsi e ormai siamo a 1500 aziende coinvolte in quello che può ritenersi sicuramente una delle più grandi infezioni della storia dell’informatica.

Sembra che siano stati emessi bollettini dove la stessa Kaseya chiede ai propri clienti di spegnere i server VSA in maniera da limitare l’infezione.

Trovate maggiori informazioni e approfondimenti a questo link dove Zdnet scrive un bell’articolo pieno di spunti riguardante tutta la vicenda.

Che ne pensi?

More To Explore

attualità

In corso attacco hacker al portale della rete della Salute della regione Lazio

Da sta mattina, è in corso un attacco hacker che ha oscurato il sito di Salute Lazio, questo comprende anche le reti vaccinali che in

ubuntu

Ubuntu 21.10 si aggiorna a gnome 4

Ecco le prove che ubuntu 21.10 ha addottato di default gnome 4 come gestore di desktop: Dalle prove che ho fatto come gestione memoria e

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: