Pancakes alle mele, la ricetta facile e veloce

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Pancake alle melePancake alle melePancake alle melePancake alle melePancake alle mele

Le chiameremmo frittelle di mela anche se somigliano più a dei pancakes, ma comunque vogliate chiamarle, vi invitiamo a provarle a colazione o merenda perché sono buonissime, facili e veloci. Ecco la ricetta dei pancakes alle mele per una colazione da campioni o una merenda golosa.

Frittelle non fritte

Dimenticate le frittelle di mele che si preparano a carnevale, perchè questa ricetta è molto diversa e non prevede una vera e propria frittura.
La pastella è praticamente la stessa che viene utilizzata per preparare le frittelle americane, cioè i pancakes, e le mele non vengono frullate o tritate, ma semplicemente affettate perchè devono mantenere un po’ di consistenza.
Potete servirle con lo sciroppo d’acero, ma anche con miele, confettura a piacere o creme spalmabili.
Sono buonissime anche al naturale, senza nessuna accompagnamento.
Potete surgelarle una volta pronte, ma sono talmente facili da fare e buone da mangiare tiepide, che non ne vale la pena.

Come fare i pancakes alle mele

Ingredienti: una mela golden grande, 1 uovo, 100 ml di latte, un cucchiaio di zucchero, 100 g di farina 00, un cucchiaino di lievito.

Preparazione: Lavate e asciugate la mela e, mantenendo la buccia, eliminate il torsolo con l’apposito attrezzo. Tagliatela non troppo sottilmente in sezione ottenendo tante “ciambelle”, cioè fette con il buco centrale.
A parte preparate la pastella mescolando l’uovo con lo zucchero e il latte. 
Aggiungete la farina setacciata con il lievito e mescolate fino ad ottenere un composto denso e liscio.
Immergete le fette di mela una alla volta scolando l’eccesso di pastella, e una alla volta poi cuocetele, due minuti per lato, in una padella antiaderente con pochissimo burro, a fiamma medio-bassa.
Impilatele per mantenerle umide e calde.

Versione con mele tritate

Se non amate sentire la consistenza croccante della mela, potete tritarla grossolanamente e poi aggiungerla alla pastella per realizzare dei veri e propri pancakes. Questo composto va cotto, un cucchiaio dopo l’altro in una padella antiaderente calda, con poco burro.

La colazione dei campioni

Potete preparare queste frittelle-pancakes alle mele per la colazione del sabato o della domenica, quando avete più tempo per mettervi ai fornelli.
Queste frittelle sono un pasto unico e bilanciato perchè hanno dentro tanti nutrienti tra cui fibre, vitamine, zuccheri, carboidrati e proteine.
Servitele con dello yogurt o una tazza di latte e con delle salse d’accompagnamento e faranno la felicità di tutta la famiglia.
Potete prepararle anche con farine diverse, integrale e gluten free per esempio, per renderle adatte a tutte le esigenze.

Che ne pensi?

More To Explore

Anime

Daitan 3 stagione 1 presente su Netflix

Per tutti gli amanti dell’anime e dei cartoni degli anni 80, è un vero piacere segnalare che su Netflix abbiamo tutta la prima stagione di