Seppie ripiene

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Per la ricetta delle seppie ripiene, eliminate la crosta dal pancarré e fatelo ammorbidire in poco latte.
Pulite le seppie, separando i tentacoli dai sacchi.
Tritate lo scalogno; sminuzzate i tentacoli, i capperi e i pomodorini secchi.
Rosolate lo scalogno tritato in una padella con un filo di olio, aggiungete i tentacoli e cuoceteli per 5 minuti.
Sfumate con uno spruzzo di vino, quindi unite capperi e pomodorini e cuocete per altri 5-10 minuti. Se si asciugano troppo, bagnate con un po’ di acqua calda. Spegnete, versate in una ciotola e lasciate raffreddare.
Scottate intanto, nella stessa padella, i sacchi delle seppie, per 1 minuto per lato.
Mescolate i tentacoli con il pancarré leggermente strizzato, sale, pepe e la scorza grattugiata di 1 limone.
Riempite i sacchi delle seppie con questo composto. Chiudeteli con uno stecchino e sistemateli in una placca coperta con carta da forno.
Ungeteli con un filo di olio e infornateli a 180 °C per 15-20 minuti.
Rosolate il pangrattato in una padella con un filo di olio, qualche foglia di menta e la scorza di 1 limone; cospargetelo sulle seppie 3-5 minuti prima di toglierle dal forno.

Che ne pensi?

More To Explore

best buy

Ultimo giorno di Prime Day Sale

Giusto un appunto a tutti per ricordarci che oggi è l’ultimo giorno di Saldi su Amazon se avete l’abbonamento Prime e soprattutto qualche soldo sulla